Vendita Paglia per allevamenti

La società Orziservice, che opera nel settore della vendita di foraggi, erba medica disidratata, pellet di erba medica, pellet di paglia e di fieno per allevamenti di suini, mucche e vacche, è da sempre attenta alla qualità dei prodotti finiti.

Che si tratti di balle o ballette di paglia, paglia palettizzata o rotoli di paglia a fibra lunga o trinciata, tutti i nostri prodotti per la zootecnia sono di prima qualità e offerti a un prezzo al quintale davvero competitivo.

Se sei interessato all’acquisto di balle di paglia e vuoi richiedere preventivi gratuiti, contattaci! 

Operiamo in varie zone del Nord Italia, tra cui il Veneto e l’Emilia-Romagna, oltre che la Lombardia.

Vendita-Paglia
Prezzo-rotoli-di-paglia-al-quintale
Paglia-pellettata-per-allevamenti-mucche
Alimento-integrativo

La differenza tra fieno e paglia

Il fieno, ottenuto dal taglio e dalla successiva essiccazione di specie erbacee, è il prodotto destinato all’alimentazione del bestiame. La paglia (dal latino “palea”) è, invece, un prodotto agricolo secondario che si ottiene dalla coltivazione dei cereali (frumento, grano, orzo, segale, riso, avena, ecc.), spesso utilizzato come lettiera per gli animali.

Le paglie di cereali, ovvero ciò che resta dopo la trebbiatura (steli e residui legnosi) e la raccolta della granella, vengono in parte utilizzate per l’alimentazione del bestiame, somministrate trinciate e opportunamente mescolate o alternate con altri foraggi più nutrienti, considerato lo scarso valore nutritivo.

La paglia, una volta raccolta, viene compressa e imballata da appositi macchinari in balle prismatiche o in balle cilindriche con una certa densità di compressione; essendo formata da cellulosa, lignina, cere e minerali si decompone lentamente, ma è comunque fondamentale riporre le balle a riparo dalla pioggia e in un luogo aerato, per scongiurare lo sviluppo di muffe.

In alcuni casi, soprattutto per motivi economici, la paglia non viene raccolta, ma interrata con le lavorazioni di preparazione del terreno per la successiva coltura, contribuendo ad aumentarne la sostanza organica.

Ballette-e-balle-Paglia-a-fibra-lunga-per-vacche
Preventivi-pellet-di-erba-medica-per-suini
Lettiera-stalle

Le proprietà dell’erba medica

Scegliere l’erba medica come elemento dell’alimentazione di animali d’allevamento consente di ottenere animali sani e longevi e garantisce una produzione di carne, uova e latte della migliore qualità.

Si tratta di una coltura foraggera molto diffusa in Italia e in tutto il mondo ed è da sempre impiegata nella zootecnica. Questo perché contiene elementi per una corretta crescita e mantenimento dei capi e rispetta, allo stresso tempo, il loro bioritmo naturale.

Le sostanze proteiche compongono per la maggior parte l’erba medica e la facile degradabilità della componente fibrosa permettono a ruminanti ed erbivori di poterla mangiare e digerire in fretta. I carboidrati sono anch’essi presenti sotto forma di fibre e sono indispensabili per la produzione di acidi grassi in fase di digestione.

La nostra azienda si occupa di dirigere tutta la filiera, ponendo la massima attenzione sulla produzione e i metodi fi raccolta, trattamento e stoccaggio e certificando l’assenza di additivi o pesticidi.

Un’attenta selezione per garantire la massima qualità

La paglia viene ancora oggi utilizzata negli allevamenti di bestiame come alimento integrativo al foraggio, ma anche come lettiera all’interno delle stalle.

La Orziservice fornisce a una serie di allevatori del Nord Italia e non solo balle di paglia e foraggi di primissima qualità.